agnello-pasquale-di-pasta-reale


Ingredienti

  • 1 Kg di mandorle dolci
  • 1 kg di zucchero a velo
  • 1 bustina di vaniglia
  • cannella in polvere
  • essenza di mandorla amara
  • coloranti alimentari
  • maizena o amido di mais
  • 250 gr di acqua

Preparazione Agnello pasquale di pasta reale

Per poter preparare l’agnello pasquale di pasta reale occorre munirsi principalmente di uno stampo che ci consenta di dare alla pasta reale la forma di agnello. Fatto ciò si potrà procedere alla realizzazione della pasta reale. Ridurre le mandorle in farina aiutandosi con un frullatore elettrico. Mettere in un tegame l’acqua e lo zucchero, scaldare finchè giungerà ad ebollizione. Appena lo zucchero inizia a filare, cioè quando dal cucchiaio di legno lo zucchero colando forma un filo, togliere la pentola dalla fiamma.Incorporare la farina di mandorle e la vaniglia. Mecolare ben bene dopodicchè versare su di un ripiano di marmo bagnato (altrimenti appiccica e sono guai) l’impasto e continuare a lavorare con le mani a lungo finchè non sarà diventato un impasto liscio ed omogeneo. A questo punto c’è chi procede direttamente alla realizzazione degli agnelli, c’è chi lascia l’impasto riposare per un giorno intero. Per comodità conviene dividere l’impasto in pagnottine o palline. Spolverizzare gli stampi con la maizena, o amido per dolci, e introdurre la pasta reale, compattare e lasciare riposareper un paio di giorni. Sformare gli agnellini e decorare a piacere con i coloranti alimentari, inserire in piccole ceste creare dei fiorellini in pasta reale, disegnare l’erbetta e applicare le classiche bandierine.

Informazioni e abbinamenti

Preparazione: 1 ora e 35 minutu Difficoltà: media
Vino suggerito: liquoroso da meditazione, Moscato di Siracusa